Comune di Cossano Belbo - Provincia di Cuneo - Piemonte

sabato 16 dicembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

 Ti trovi in:  Home » Guida al paese

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

La Storia

La Storia


Questi cenni storici sono stati ricavati dal libro di Giuseppe Brandone 'Saluti da Cossano Belbo'. Una copia di questo libro può essere consultata nella Biblioteca comunale.

Il primo documento storico a noi noto nel quale viene citato il Comune di Cossano (Coxani) è l'Editto Imperiale del 31 Luglio 1001, con il quale Ottone III conferma in feudo al marchese Oldrico Manfredo il territorio della Valle Belbo, da S. Stefano a Murazzano.

I numerosi passaggi dinastici successivi portano Cossano prima nella Contea di Loreto, assegnata ad Ottone Boverio, poi al Marchesato di Cortemilia e quindi ai Marchesi Busca, che ebbero a che fare con Cossano dal 1190 fino alla metà del 1700.

Nel 1247 il Marchese Raimondo di Busca riceve l'investitura ufficiale del Castello e del territorio di Cossano. Alla fine del '200 Cossano passa sotto Asti, finchè, nel 1310, Giorgio Marchese di Busca viene ristabilito Signore di Cossano.

Morto Giorgio, il figlio Manfredo riceve nel 1355 l'investitura imperiale. Tra il 1431 e il 1435 Cossano deve sottostare al dominio visconteo, quindi ai Marchesi del Monferrato che restituiscono poi l'intero territorio ai Marchesi di Busca.

Nel 1711 Cossano passa definitivamente ai Savoia.

Alla fine del '700 Cossano conosce la dominazione francese, che durerà fino al 1814 e poi, seppure da lontano, tutte le vicende che porteranno all'unificazione dello Stato italiano.

Durante la dittatura fascista, al paese di Cossano venne aggregato il piccolo centro di Rocchetta Belbo, che riacquistò la propria indipendenza nel 1946.



Documenti allegati:
coxani lapidem coxani lapidem (2,75 MB)


pieve romanica S Martino pieve romanica S Martino (15,66 MB)






Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Cossano Belbo, Piazza Giovanni Balbo, 4
12054 Cossano Belbo (CN) - Telefono: +39 0141/88125 Fax: +39 0141/88540
C.F. 00404230047 - P.Iva: 00404230047
E-mail: info@comune.cossanobelbo.cn.it   E-mail certificata: comune.cossanobelbo@pec.comune.cossanobelbo.cn.it