Comune di Cossano Belbo - Provincia di Cuneo - Piemonte

venerdì 24 novembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

 Ti trovi in:  Home » DettaglioNews

Stampa Stampa

NEWS ED EVENTI

ORDINANZA 18/2017 SANZIONE RIFIUTI

Oggetto: Modalità di raccolta differenziata di plastica, carta , vetro, lattine ed altri rifiuti. Divieto di abbandono di rifiuti al di fuori degli appositi contenitori.

DATO ATTO che nel Comune di Cossano Belbo già da anni è attivo il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e assimilati al fine di aumentare le frazioni di rifiuto da avviare al recupero, contenere e ridurre la produzione di rifiuti indifferenziati e lo smaltimento finale degli stessi;
ATTESA:
- la necessità di salvaguardia degli interessi pubblici connessi all’ambiente attraverso una riduzione delle quantità di rifiuti indifferenziati destinati allo smaltimento in discarica o presso gli impianti di trattamento;
- la necessità di tutelare la salute dei cittadini evitando ogni inconveniente di carattere igienico sanitario conseguente ad una non corretta attuazione della raccolta differenziata;
- la necessità di ridurre all’origine la produzione di rifiuti e riciclare le materie utili, al fine di minimizzare la quantità degli stessi da destinare allo smaltimento finale, nonché di ottimizzare il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e di quelli assimilati, al fine di raggiungere le percentuali di raccolta differenziata previste dal D.Lgs. n. 152/06;
RILEVATO che il Comune di Cossano Belbo ha avviato una campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata della carta, cartone, vetro, plastica, lattine, ferro, ingombranti, rifiuti organici e vegetali, beni durevoli di origine domestica destinati a recupero in accordo con la ditta incaricata allo smaltimento;
CONSIDERATO che è intendimento di questa Amministrazione potenziare il sistema di raccolta differenziata, in relazione alle indicazioni regionali ed per incrementare il recupero dei materiali sopra elencati, con conseguente riduzione delle quantità dei rifiuti indifferenziati da inviare a discarica, al fine di una abbattimento dei costi, con conseguente riduzione della relativa tassa;
ATTESO che a seguito di verifiche effettuate, si è riscontrato un deposito incontrollato di rifiuti solidi urbani non differenziati negli appositi contenitori (carta, cartone, vetro, plastica, lattine, ferro, ingombranti, rifiuti organici e vegetali, beni durevoli di origine domestica);
CONSIDERATO che la raccolta differenziata sta avendo riscontri positivi anche in altre parti del territorio , contribuendo in modo efficace alla riduzione del fenomeno di abbandono incontrollato dei rifiuti ed al loro conferimento indifferenziato nel normale circuito dei rifiuti;

ORDINA


1) è fatto obbligo di conferire in modo differenziato carta, cartone, vetro, plastica, lattine, ferro, ingombranti, rifiuti organici e vegetali, beni durevoli di origine domestica negli appositi contenitori per ogni rifiuti a disposizione dei cittadini, così come da modalità indicate dall’amministrazione già acquisite dai cittadini e consolidate negli anni;
2) è fatto divieto assoluto di abbandonare nelle aree pubbliche e private (strade, piazze, ciglio delle strade, fasce di rispetto costiero fluviale , terreni privati, etc.) qualsiasi tipo di rifiuto a prescindere dalla natura e composizione dello stesso;

DETERMINA

per i trasgressori di cui ai punti 1 e 2 del superiore dispositivo è prevista l’applicazione di una sanzione pecuniaria da €. 25,00 ad €. 500,00 ai sensi di legge.

A norma dell’art. 3 comma 4 della Legge 7 agosto 2008 n. 241 si avverte che, avverso la presente ordinanza, in applicazione della Legge 6 dicembre 1971 n. 1034, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere, per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione, al Tribunale Amministrativo regionale del Piemonte.



Documenti allegati:
Ordinanza 18_2017Ordinanza 18_2017 (890,26 KB)







Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Cossano Belbo, Piazza Giovanni Balbo, 4
12054 Cossano Belbo (CN) - Telefono: +39 0141/88125 Fax: +39 0141/88540
C.F. 00404230047 - P.Iva: 00404230047
E-mail: info@comune.cossanobelbo.cn.it   E-mail certificata: comune.cossanobelbo@pec.comune.cossanobelbo.cn.it